La Grande Guerra

L'ultima guerra di indipendenza

La Grande Guerra è scoppiata da poche settimane e su tutto il territorio della penisola si costituiscono gli Uffici per notizie alle famiglie dei militari di terra e di mare, con la funzione di reperire notizie intorno ai soldati (feriti, prigionieri, morti, dispersi), trasmesse dal fronte, dai luoghi di cura, dalle autorità militari e dagli uffici internazionali per inviarle alle sezioni interessate. La sottosezione di Imola è istituita nel giugno 1915 dal Comitato locale di preparazione civile e dal Comitato distrettuale della Croce Rossa Italiana. Cleopatra Lorenzini, presidente della sottosezione imolese insieme alle sue collaboratrici dà conforto e supporto logistico alle famiglie per avere notizie sulle condizioni e sullo stato di salute dei propri cari al fronte. A Imola facevano riferimento per richieste d'informazioni i comuni limitrofi: Castel San Pietro, Medicina, Castel del Rio, Fontanelice, Mordano, Tossignano, Casalfiumanese, Castel Guelfo e Dozza.

Accade a Imola 1900-1912