Cocchi Adelmo (1912-1942) e Cocchi Demilio (1915-1965)

Adelmo Cocchi, nato il 2 dicembre 1912, fante nell’88° Reggimento Fanteria (Livorno), è disperso in Russia dal 16 dicembre 1942. Demilio Cocchi, fratello di Adelmo, è nato a Tossignano il primo marzo 1915 ed è morto a Imola il 23 dicembre 1965. Demilio dopo la prigionia durante la seconda guerra mondiale ha lavorato a Charleroi (Belgio) nelle miniere di carbone.

Fondo archivistico

Documentazione relativa ai fratelli Adelmo e Demilio Cocchi, carpetta 1 (1941-1965): lettere e cartoline postali di Adelmo inviate alla famiglia, fotografie e negativi fotografici di Adelmo, tessere e documenti d'identità di Demilio. Nelle fotografie è presente anche 1 ritratto fotografico di Demilio.

La documentazione risulta in parte ordinata da Vincenzo Dall’Osso, marito di Giovanna Cocchi (1932-2019), sorella di Adelmo e Demilio.

provenienza: dono di Samuele e Daniela Dall'Osso, figli di Vincenzo e di Giovanna Cocchi, nipoti materni di Adelmo e Demilio Cocchi, 2022.

Strumenti di corredo
Documentazione relativa ai fratelli Adelmo e Demilio Cocchi (1941-1965), elenco di consistenza, 2022.