Fa parte di:

Imola express: un tour letterario e artistico tra Imola, Parigi e l'America latina

Progetto vincitore del concorso "Io amo i beni culturali"

"Imola express" è un progetto ideato dall'Istituto comprensivo 7 di Imola in collaborazione con la Biblioteca-Archivio storico comunale e i Musei civici di Imola, selezionato tra i vincitori - nella sezione Archivi - della terza edizione di "Io Amo i Beni culturali", concorso di idee per la valorizzazione dei beni culturali promosso dall'IBC-Istituto per i beni culturali e dall'Assessorato alla scuola della Regione Emilia-Romagna.

"Imola express " mira alla valorizzazione della figura di Giuseppe "Cita" Mazzini (Imola, 1873-1953). Medico, giornalista, scrittore, ha unito alla sua professione, una passione profonda per i viaggi che lo hanno portato a girare il mondo, soggiornando a Parigi, a Santiago del Cile e a Callao (Perù). Al 1942 risale la sua pubblicazione "Imola d'una volta", una guida raccontata della sua città natale e dei suoi concittadini più caratteristici. Alla Biblioteca e ai Musei civici ha donato tra il 1944 e il 1945 il suo archivio, la sua biblioteca personale e le collezioni con reperti archeologici ed etnografici raccolti durante i soggiorni in America latina.

Al progetto lavorano 10 classi dell'Istituto comprensivo 7 e 1 classe del Liceo linguistico di Imola nell'anno scolastico in corso 2013-2014. Al lavoro in classe con i docenti, i bambini e ragazzi alterneranno le visite alla Biblioteca-Archivio storico comunale e ai Musei civici dove incontreranno gli esperti e la documentazione e i materiali di Cita Mazzini. Ogni classe ha il compito di lavorare su un aspetto della vita di Cita Mazzini producendo un elaborato finale che confluirà nella mostra che sarà allestita nel giugno 2014 ai Chiostri di San Domenico.

L'Imola express è partito, seguitelo!