Giulio Cesare Ferrari (Reggio Emilia, 1867-Bologna, 1932)

Direttore del Manicomio provinciale di Bologna in Imola dal 1908 al 1923


Docente di psicologia sperimentale all’Università di Modena e di Bologna trascorre la sua carriera di psichiatra tra Reggio Emilia, Imola e Bologna.
Nel 1905 fonda la “Rivista di psicologia”, organo della Società italiana di psicologia dal 1910. Dal 1908 è direttore del Manicomio provinciale in Imola e fonda nel 1910 una “colonia” per le cure neuropsichiatriche infantili nella villa I palazzi nella campagna imolese sulla strada Montanara.
In tempo di guerra è anche maggiore medico al fronte e pubblica studi sui militari che osserva negli ospedali da campo. Dal 1924 al 1932 dirige il manicomio Roncati di Bologna.